Home   |   Informazioni sul Crack   |   Dipendenza da Crack   |   Disintossicazione da Crack   |   Struttura   |   Gallery   |   Testimonianze   |   Contatti 
     
 
 

Novità!
Non hai tempo ora di leggere il sito?

Preferisci Scrivere
invece di Chiamare ?

Lascia ora la tua email:
Ti contattiamo noi in forma assolutamente
privata e Anonima!
 
Tuo Nome (*):
E-mail (*):
Telefono *:
 
Il problema riguarda:
Me stesso Un familiare Un amico
 
Se Vuoi, lascia qui un messaggio

*
 

Garanzia di serietà = la tua Email è sicura: da me NON riceverai mai spam
Nota: I campi con * sono obbligatori

Astinenza da Crack

Astinenza da CrackUna volta cessato l'effetto della dose, subentra e si instaura nella persona l'astinenza da crack.

La persona inizia ad avvertire la sensazione di crash, che la spinge verso una depressione sia fisica che mentale. In questo stato la persona che sperimenta una dipendenza da crack è anche disposta a fare di tutto per procurarsi altro crack.

Se la persona non riesce a trovare la sostanza d'abuso, potrebbe sopraggiungere una depressione che può anche portare a reazioni psicotiche, allucinazioni e ideazioni suicidarie.

I Sintomi di Astinenza da Crack

I sintomi di astinenza da crack non sono facilmente riscontrabili nelle primissime fasi della dipendenza. Al pari della cocaina, il crack blocca l’eliminazione di dopamina nel cervello della persona, provocando un suo accumulo nel sistema neuronale.

Tale accumulo causa una continua stimolazione sui neuroni riceventi, producendo l'euforia tipica degli assuntori di crack.

Il continuo abuso di crack genera tolleranza. Ciò significa che il nostro cervello necessita di dosi sempre maggiori, assunzioni sempre più frequenti, solo per ottenere lo stesso piacere provato le prime volte.

Alcuni studi recenti hanno dimostrato che durante i periodi di astinenza da crack, i ricordi dell'euforia generata dalla sostanza o l'induzione a situazioni di assunzione, possono causare nel tossicodipendente sintomi quali un desiderio ossessivo di crack, con conseguenti ricadute.

Quando si è nella fase di astinenza da crack, infatti, ci si sente a pezzi, si ha insonnia, si è nervosi ed esauriti. Tutti questi sintomi si ripercuotono sulla vita quotidiana: si diventa abulici e insensibili e non si riesce a portare a termine nulla. Dopo qualche giorno si comincia a star meglio, ed è proprio in questo periodo che aumenta il rischio concreto di ricadute.

Altri effetti dell'astinenza comprendono i sensi di colpa: si assiste anche a repentini cambiamenti della personalità, con alternanza di rabbia e aggressivita fino ad avere comportamenti più dolci e remissivi.

Astinenza da Crack

Inoltre, durante la sperimentazione dei sintomi di astinenza da crack, sarà sempre più difficile per chi abusa di questa sostanza staccarsi dalle sue abitudini. Ciò sortirà l'effetto contrario rispetto alla sue buone intenzioni di liberarsi dalla dipendenza. Il Programma Narconon utilizza un metodo innovativo ed efficace per aiutare le persone a liberarsi dalla dipendenza da crack senza ricorrere all'utilizzo di sostanze sostitutive o psicofarmaci.

Supera l’Astinenza da Crack.
Liberati per Sempre dalla Dipendenza!
 

         
         
   

 

  

Struttura del Centro

Vai alla Struttura

Gallery Fotografica

Vai alla Gallery

Video & Foto 3D

Vai al Video & Foto 3D